Teoria del Comportamento Pianificato

Centro di Conoscenza





Riassunto, forum, migliori pratiche, consigli di esperti e risorse.


La Teoria del Comportamento Pianificato o Teoria del Comportamento Previsto (TPB) di Icek Ajzen (1985, 1991) contribuisce a capire come possiamo cambiare il comportamento delle persone. Il TPB è una teoria che predice il comportamento intenzionale, perché il comportamento può essere pianficato.


Il TPB è il successore della Teoria dell'Azione Ragionata di Ajzen e Fishbein (1975, 1980). La successione era il risultato della scoperta che il comportamento non è al 100% volontario e sotto controllo. Ciò ha provocato l'aggiunta del controllo della percezione del comportamento. Con questa aggiunta la teoria è stata denominata la Teoria del Comportamento Pianificato.


Le tre considerazioni della Teoria del Comportamento Pianificato

In breve, secondo il TPB, l'azione umana è guidata da tre generi di considerazioni:

  1. Credenze Comportamentali. Queste sono credenze sulle conseguenze probabili del comportamento.

  2. Credenze Normative. Queste sono credenze sulle aspettative normative degli altri.

  3. Credenze sul Controllo. Queste sono credenze sulla presenza di fattori che possono facilitare, o impedire, la performance del comportamento.

TPB di Teoria del Comportamento Pianificato di Ajzen Le tre considerazioni di Ajzen sono cruciali in circostanze/progetti/programmi in cui il comportamento delle persone deve essere cambiato.


Nei loro complessi rispettivi, le credenze comportamentali producono un atteggiamento favorevole o sfavorevole verso il comportamento, le credenze normative sono espressione della pressione sociale percepita o delle norme soggettive e le credenze di controllo sono il risultato del controllo percepito sul comportamento. In combinazione, l'atteggiamento nei confronti del comportamento, della norma soggettiva e della percezione di controllo comportamentali, conduce alla formazione di un'intenzione comportamentali. Come regola generale, se l'atteggiamento e la norma soggettiva sono più favorevoli, il controllo percepito sarà più grande e l'intenzione della persona di realizzare il comportamento in questione dovrebbe essere più forte.


Effetti residui del passato sui comportamenti successivi

Recentemente (2002), Ajzen ha studiato gli effetti residui del passato sui comportamenti successivi. È giunto alla conclusione che questo fattore effettivamente esiste, ma non può essere descritto come un abitudine, come pensano molti. Una revisione delle prove esistenti suggerisce che l'effetto residuo dei comportamenti passati è attenuato, quando le misure dell'intenzione e del comportamento sono compatibili. E l'effetto sparisce quando le intenzioni sono forti e ben formate, le aspettative sono realistiche e sono stati sviluppati programmi specifici per l'implementazione dell'intenzione.


Un progetto di ricerca nel settore turistico ha dimostrato che le scelte passate sui viaggi contribuiscono  a prevedere il comportamento successivo soltanto se le circostanze rimangono relativamente stabili.


Esempio: La Teoria del Comportamento Pianificato di Ajzen può contribuire a spiegare perchè le campagne pubblicitarie che forniscono solo informazioni non funzionano. Aumentare soltanto la conoscenza non contribuisce molto a cambiare il comportamento. Le campagne che puntano agli atteggiamenti, alle norme percepite e sul controllo nel fare il cambiamento o nell'acquisto di determinati beni, hanno risultati migliori.


Similmente nel management, i programmi (di cambiamento) concentrati soltanto sulla spiegazione dell'importanza di qualcosa (trasferimento di conoscenza) probabilmente non avranno successo. Piuttosto uno dovrebbe convincere la gente a cambiare la loro intenzione di cambiare, prestando molta attenzione agli atteggiamenti, alle norme soggettive ed al controllo percepito sul comportamento.


Referenza Bibliografica: Icek Ajzen, Martin Fishbein - Understanding Attitudes and Predicting Social Behavior -


Gruppo di Interesse Speciale Comportamento Umano


Gruppo di Interesse Speciale (41 membri)


Forum sul Comportamento Umano  

Discussioni sul tema: Comportamento Umano.


POSITIVE Change Motivators
Attempting to change behavior based solely on information will not work. Many doctors try and fail to get their patients (...)
 
 
 
 
Theory of Planned Behavior and Maslow
I have read some of the remarks here and am now wondering how TPB relates to . Any ideas on this? (...)
 
 
 
 
How to Apply TPB Theory in Marketing?
I'm not familiar with the theory here, but am wondering how its principles apply to marketing in the case where you are (...)
 
 
 
 
How to Apply the Theory of Planned Behavior in Work Safety
Safety in mining is of utmost importance and statistics show that the behaviour of people is part of the causes. How ca (...)
 
 
 
 
'Behaviourist' Management Theory?
What is meant by: 'Behaviourist Management Theory'? I will appreciate any information on this question. (...)
 
 
 
 
Exceptions to Theory of Planned Behavior
Is there any known research about the exceptions of the Theory of Planned Behavior? Thanks for your tips... (...)
 
 
 
 
Employee Maturity and Theory of Planned Behavior
If an employee is not mature enough to analyze his/her environment he/she may choose a totally wrong action. Therefore (...)
 
 
 
 
Are Beliefs and Attitudes a proxy for Behavior?
I am studying nurses' attitudes and beliefs regarding open visitation in the adult ICU atmosphere. Several studies have (...)
 
 
 
 
Three Components of an Attitude
Stephen P. Robbins and Timothy A. Judge, in their book 'Organizational Behavior' define an attitude as a predisposition (...)
 
 
 
 
Three Levels in Theory of Planned Behaviour
The theory provides a framework for implementing change wherein 3 clear tiers (individual, group and organizational) can (...)
 
 
 
 
Sometimes we are Acting like Monkeys and we are Unwilling to Change
Sometimes we find ourselves acting very similar to a monkey. We hold on to what we believe is our prize, our goal, our d (...)
 
 
 
 
How Attitudes Influence Consumer Behavior
According to the Theory of Planned Behavior (TPB), behavioral beliefs produce a favorable or unfavorable attitude toward (...)
 
 
 
 
Applying the Theory of Planned Behavior to Perception
I would like to know if Ajzen's TPB can be applied to measure perception. If it is positive, what is the argument that (...)
 
 
 
 
Decomposed Theory of Planned Behavior
I heard that there exist an extended version of the Theory of Planned Behavior (TPB) in the literature. The name is: Dec (...)
 
 
 
 
Theory of Planned Behavior and Dealing with Obstacles to Change
Some of the biggest obstacles to change initiatives are fear of the unknown and safety in the known. Knowledge per se ma (...)
 
 
 
 
Initital HR Presentation
I need to make a presentation on how I will start my work in HR management. I'm thinking to start with 1- knowing the o (...)
 
 
 
 
Your Success is Primarily Dependent on the Rationality of your Beliefs
Your response or reaction to any situation is governed by your thoughts, which, in turn, are governed by your belief sys (...)
 
 
 
 
The Role of Irrationality (Affect and Emotions) in Planned Behavior
A frequently mentioned argument against the TPB is that the theory does not take into account sufficiently enough the co (...)
 
 
 
 
Are you Planning your Behavior?
How many of us are having the opportunity to plan our behaviour, or time for it? (...)
 
 
 
 
Planned Behaviour is based on REACT Method
Planned Behaviour is a pattern based on the REACT method which is more significant on planned method, whereas Resources, (...)
 
 
 
 
Planned Group Behaviour?
I wonder how dealing with group behaviour is different from individual change behaviour? There is an 'energy' in groups (...)
 
 
 
 
Is Planned Behavior Theory Still Valid?
I´m not sure about how much are important different behavioral theories in the present world in which all behavior conce (...)
 
 
 
 
Theory of Planned Behavior and Unsportsmanlike Conduct
I am making a study regarding predicting unsportsmanlike conduct. I'm still not sure if I will include moral obligation (...)
 
 
 
 

Migliori Pratiche sul Comportamento Umano

Qui troverai le discussioni più preziose del passato.



Consigli degli Esperti sul Human Behavior (Inglese)

Qui troverai consigli da parte di esperti.


Changing Habits / Attitudes of People

Reframing Behavior (...)
 
 

Katz Functionalist Theory of Attitudes

Consumer Attitudes, Customer Attitudes, Buying Behavior, Advertising (...)
 
 

Ineffective Behavior

Analyzing Manager, Employee or Self Behavior (...)
 
 

The Influence of the Perceived Justice Climate on Employee Behavior

Employee Behavior, Theory of Planned Behavior, Behavioral Beliefs, Normative Beliefs (...)
 
 

4 Patterns of Behavior

Behavior is not only based on Reasoning and Beliefs (...)
 
 

Fonti di informazione su Comportamento Umano

Qui troverai powerpoint, video, notizie, ecc.



Paragonare a: Fasi del Cambiamento  |  Sei Metodi di Cambiamento  |  Inchiesta Elogiativa  |  Devianza Positiva  |  Modello di Cambiamento di Beckhard  |  Analisi del Campo di Forza  |  Basi del Potere Sociale  |  Teoria del Gruppo Centrale  |  Business Process Reengineering  |  Kaizen  |  Change Management  |  Managing for Value  |  Livelli Culturali  |  Cambiare la Cultura Organizzativa  |  Framing  |  Teoria dell'Attribuzione  |  Tipi Culturali


Ritornare alla Disciplina di Gestione: Comunicazione & Abilità  |  Etica & Responsabilità Sociale  |  Risorse Umane  |  Conoscenze & Valori Intangibili  |  Marketing


Più Metodi, Modelli e Teorie di Gestione

Special Interest Group Leader

Lei qui? Iscriviti gratuitamente


 


Tutto su 12manage | Pubblicitá | Collegati a noi / Citaci | Privacy | Suggerimenti | Termini del Servizio
© 2020 12manage - The Executive Fast Track. V15.4 - Ultimo aggiornamento: 8-4-2020. Tutti i nomi ™ dei loro proprietari.