Leader o Condottiero ?


Punti di Vista > Leadership > Massima > Leader o Condottiero ?


Leader o Condottiero ?
SIMONE TERRANA, Management Consultant, Italy

Leadership & Management


Un buon manager può essere un ottimo guru del management ma allo stesso tempo essere un cattivo applicatore, di teorie.
Un buon condottiero d'azienda deve invece possedere leadership, leader è sinonimo di condottiero, di convettore di masse che realizzano il successo della strategia portandola a termine, pertanto management e leadership formano il successo dei risultati, poichè il management è forma e studia la strategia, la leadership è il metodo, è la determinazione del tempo di applicazione, è la tempestività del controllo dei dati è la capacità di misurare e monitorare continuamente la strategia adottata, che solo il carisma di un leader riesce a far vedere la differenza che forma la qualità, perchè il condottiero munito di leadership traccia la strada, opera con gli sfondamenti e fà da testa d'ariete ed ha la capacità tenere alti gli standard, motivando sempre I realizzatori di idee,con intelligenza emotiva e solo il leader riesce a far vedere la luce alla fine del tunnel. Il manager al contrario applica la strategia e viene attivato.


Rispondi  |  Altro sull'Autore  |  Altro su questa Area di Interessi





Tutto su 12manage | Pubblicitá | Collegati a noi / Citaci | Privacy | Suggerimenti | Termini del Servizio
© 2021 12manage - The Executive Fast Track. V15.8 - Ultimo aggiornamento: 13-4-2021. Tutti i nomi ™ dei loro proprietari.