Base della Piramide
(C.K. Prahalad)

Centro di Conoscenza

   

Alleviare la povertà nel mondo. Non trattare i poveri come vittime o come un fardello. Spiegazione di Base della Piramide di C.K. Prahalad. ('02, '05)

Indice

Premium

Base della Piramide

Che cosa è La Base della Piramide? Descrizione

La base della piramide (economica) consiste nei 4 miliardi di persone che vivono con meno di $2 al giorno. Per più di 50 anni, la Banca Mondiale, nazioni erogatrici, varie agenzie di sussidio,  governi nazionali e, ultimamente, le organizzazioni sociali civili hanno tutte fatto del loro meglio, ma non sono riuscite a sradicare la povertà.


Consapevole di questo fatto frustrante, C.K. Prahalad comincia il suo libro: “La fortuna alla Base della Piramide„ con una proposta semplice ma rivoluzionaria: Se smettiamo di pensare ai poveri come vittime o come un fardello e cominciamo a riconoscerli come imprenditori resilienti e creativi o consumatori attenti al valore, un nuovo mondo pieno di opportunità si aprirà.

Prahalad suggerisce che quattro miliardi di poveri possono essere il motore del prossimo turno del commercio e della prosperità globale e possono essere fonte di innovazioni. Servire i clienti alla Base della Piramide richiede che le grandi aziende lavorano in collaborazione con le organizzazioni sociali civili e gli enti pubblici territoriali. Ancora, lo sviluppo del mercato alla Base della Piramide inoltre creerà milioni di nuovi imprenditori come fili di erba.
 

Prahalad presenta il suo nuovo punto di vista per quanto riguarda la risoluzione del problema della povertà come una soluzione di Co-Creazione verso lo sviluppo economico e la trasformazione sociale (figura), di cui le parti in causa sono:

  • Imprese private
  • Agenzie di sussidio e sviluppo
  • Consumatori della Base della Piramide
  • Imprenditori della Base della Piramide
  • Organizzazioni sociali civili ed enti pubblici territoriali

12 principii di innovazione per i mercati della Base della Piramide

Prahalad fornisce i seguenti blocchi di costruzione per creare prodotti e servizi per i mercati della Base della Piramide:

  1. Concentrarsi (anzi tuffarsi) sulle performance dei prezzi.
  2. Soluzioni ibride, miscelando nuove e vecchie tecnologie.
  3. Funzionamenti Scalabili e trasportabili attraverso paesi, culture e lingue.
  4. Intensità ridotta delle risorse: prodotti ecologici.
  5. Riprogettazione radicale del prodotto dall'inizio: i cambiamenti marginali agli esistenti prodotti occidentali non funzioneranno.
  6. Costruire infrastrutture logistiche e di produzione.
  7. De qualificare il lavoro (di servizi).
  8. Istruire i clienti all'uso del prodotto.
  9. I prodotti devono funzionare in ambienti ostili: rumore, polvere, circostanze antigieniche, abuso, mancanze di corrente elettrica elettriche, inquinamento dell'acqua.
  10. Interfaccia utente adattabile a basi eterogenee di consumatori.
  11. I metodi di distribuzione dovrebbero essere progettati raggiungere sia i mercati rurali altamente dispersi che i mercati urbani altamente densi.
  12. Concentrare su una vasta architettura, permettendo l'incorporazione rapida e facile di nuove caratteristiche.

Origine di Base della Piramide. Storia

Prima del suo libro del 2005, Prahalad ha pubblicato due articoli per quanto riguarda questa struttura su come alleviare la povertà:

  • Gen. 2002: The Fortune at the Bottom of the Pyramid (Strategia+Business), con Stu Hart 
  • Set. 2002: Serve the World's Poor, Profitable (Harvard Business Review), con Allen Hammond

Uso della Base della Piramide. Applicazioni

  • Questa struttura fornisce uno slancio per una partecipazione più attiva del settore privato nel costruire gli ecosistemi di vendita per la trasformazione della Base della Piramide.
  • Aiuti per riconsiderare e cambiare credenze, presupposti e ideologie di vecchia data.
  • Fornisce indizii sullo sviluppo di prodotti e servizi per i consumatori della Base della Piramide.

Punti di Forza del concetto della Base della Piramide. Benefici

I maggiori punti di forza del metodo della Base della Piramide di Prahalad è, che contribuisce a riconsiderare e cambiare credenze, presupposti e ideologie di vecchia data, tutte sono basate e che supportano il concetto di vittima e fardello:

  • Ci sono soldi alla Base della Piramide: è un mercato potenziale.
  • L'accesso ai mercati della Base della Piramide non è necessariamente difficile. I metodi non convenzionali quale il metodo delle signore di Avon possono funzionare.
  • I poveri sono molto attenti alla marca.
  • Il mercato della Base della Piramide è stato collegato (telefoni mobili, TV, Internet).
  • I consumatori della Base della Piramide sono molto aperti verso le tecnologie avanzate.

Presupposti di Base della Piramide. Circostanze

  1. I poveri non possono partecipare ai benefici della globalizzazione senza una partecipazione attiva del settore privato e senza accesso a prodotti e servizi che rappresentano gli standard di qualità globale.
  2. Il mercato della Base della Piramide offre una nuova occasione di sviluppo del settore privato e un forum per le innovazioni. Le vecchie e provate soluzioni non possono creare mercati per la Base della Piramide.
  3. I mercati della Base della Piramide devono trasformarsi in parte integrante del lavoro e del business centrale del settore privato. I mercati della Base della Piramide non possono soltanto essere lasciati al regno delle iniziative aziendali di Responsabilità Sociale (CSR).

Referenza Bibliografica: C.K. Prahalad - The Fortune at the Bottom of the Pyramid: Eradicating Poverty through Profits -


Base della Piramide Special Interest Group


Special Interest Group (3 membri)


Base della Piramide Forum  

Argomenti recenti

  Why Informal Economies can Become Larger than Illegal Economies
Over the last decades, the concept "informal economy" has been conceptualized in many ways (see  
   
 
  Effective Humanitairian Aid to BOP Countries: The Case of Haiti
Haiti has once again been hit hard, this time by a devastating hurricane named Matthew. The country – which is one of the poorest in the world – needs...
     
 
  Relations Between Informal & Formal Sector
Despite the fact that the definition of the informal economy is debatable, a lot of sch...
     
 

Migliori Pratiche - Base della Piramide
  Are the Bottom of the Pyramid (BOP) Brand Conscious Consumers?
The people at the Bottom of the Pyramid are referred to as brand conscious and at the same time they are price sensitive. How should these two factors...
     
 
  Fighthing Corruption in Developing Countries. The Role of Leaders
I am looking for ideas to start a study on how to "eliminate" corruption in developing countries. Actually, most developing countries depend on...
     
 
  The Role of Government in Bottom of the Pyramid Thinking
Africa is a place with extremities. There is abundance of arable land and sufficient amount of water sources for agriculture. On the other hand, the b...
     
 
  Increase the Whole Pyramid
It is easy to imagine that if someone move up to the top another one will move in counter sense, that is, to bottom. It happens when the pyramid does ...
     
 
  What is Jugaad? Meaning, Definitions and Examples
What is the role of 'Jugaad' (Hindi term for innovative, improvising, lateral fixes and hacks using limited resources) within Bottom of the Pyramid th...
     
 
  Bottom of the Pyramid and Technology
The assumption that only the developed world would appreciate and pay for new technology while previous technology are reserved for the poor, is a del...
     
 



Tutto quello che devi sapere sul direzione aziendale


  A Bottom of the Pyramid Solution Must Be High Tech, Low Cost and Mass Producible
Many present solutions to the developing countries are based on high tech and high cost. The problems of BOP countries is they need solutions of hi...
     
 
  Bottom of the Pyramid Concept by CK Prahalad is Profound
A profound concept. Aiming at a win-win solution for all.
As Mahatma Gandhi said something like this (I do not remember exact words) if you gover...
     
 
  Bottom of the Pyramid People and SMEs
The development of SME strategies to mobilize the financial resources of the BOP will help get the BOP out of the $2 per day zone....
     
 
  The BOO Model, BOOM Model and BOOT Model. Implementation in BOP Countries
The financial models, such as BOO (Build Own Operate), Build Own Operate and Maintain (BOOM), BOOT (Build, Own, Operate, and Transfer), tailor-made fo...
     
 
  Packaging at the Bottom of the Pyramid
Perhaps one can look at the BOP concept from the point of view that low income earners require to consume quality products as much as the individuals ...
     
 
  Using House of Quality With Bottom of the Pyramid Framework
The Bottom of the Pyramid framework can be perceived as an idea that will make the poorest people in our society more creative and innovative. Whichev...
     
 
  Lighting Up African Village Schools
Nigerian population: 150 million - Electricity: < 16bln KwH
South African population: 44 million - Electricity > 195bln KwH.
In a month, mil...
     
 
  Developing and Exporting Ideas From BOP Countries
I have redesigned traditional hand-pumps and park equipments to work together. The result is a water lifting device which is twice as efficient as man...
     
 
  Enabling Bottom of the Pyramid (BOP) Entrepreneurs
Micro credit organizations such as KIVA are enabling access to credit. It's a good start. Education institutions (now often profit driven) need to mak...
     
 
  Definition of Informal Economy
People that belong to the bottom part of the economic pyramid are often unable to generate income from the so-called formal economy, and therefore the...
     
 
  Responsibility of International Corporations
Large corporations such as Nestle and Exxon mobile have traditionally supplied raw materials with a low price from developing countries, but they hav...
     
 
  Problem with Bottom of Pyramid
No matter how liberal and open we project ourselves... It's easy to say we should improve the capabilities and position of those at the bottom of pyra...
     
 
  Improving the Lot of People at Bottom of the Pyramid (BOP) Takes More
I don't subscribe to the view that the lot of 4 billion people at the BOP can be changed by above measures and initiative alone. Unless their b...
     
 
  Bottom of Pyramid and Network Marketing Hybrid Plan
Being an entrepreneur and having very practical knowledge of sales and marketing and of challenges faced by the middle & lower middle class in our soc...
     
 
  Rural Marketing - Rural (Tourism) Marketing
How is rural tourism marketing different? How can rural tourism be used as an effective tool to remove unemployment of rural people?...
     
 
  Community Marketing in Developing Countries
Due to the lack of well-functioning distribution networks in developing countries, potential buyers in those countries are hard to reach. In such eco...
     
 
  Best Practices in Extending Medical Facilities to the Poor
Has anyone experienced a successful business case that extends medical facilities to the poor? In a country like India about 42% of the population is ...
     
 
  Ideas for Development Phase of Papua New Guinea
How can Papua New Guinea (PNG) improve the living standard and efficient use of resources to improve infrastructure and increase development?
Wha...
     
 
  Differences in Purchasing Decision Making and Consumer Behavior in BOP-markets
It is often assumed that the behavioral trends and practices of consumers in BOP-markets are the same as in developed markets (only buyers have less m...
     
 
  Bottom of Pyramid People?
Which class of people come under BOP?...
     
 
  Bottom of the Pyramid (BOP) and Communication
If the bottom of the pyramid is not connected with communication tools and media, how can marketers position their product to the BOP consumers (keepi...
     
 

Expert Tips (ENG) - Bottom of the Pyramid
 

Organizing Large Corporations to Capture BOP Opportunities

 
 
 

Bottom of the Pyramid Pitfalls

 
 
 

Is your Firm Ready to Enter into BoP Markets?

 
 
 

Bottom of the Pyramid in Financial Services

 
 
 

Organizational Infrastructure to Address the Bottom of the Pyramid

 
 
 

Innovation Principles Behind Bottom of the Pyramid Strategies

 
 
 

Base of the Pyramid Strategic Innovation

 
 
 

Bottom of the Pyramid Commercial infrastructure

 
 
 

Going Global: Adaptation of Marketing Mix Components

 
 
 

Differences in Purchasing Decision Making and Consumer Behavior in BOP-markets

 
 
 

Marketing for the BOP market

 
 
 

Examples of Bottom of the Pyramid Strategies

 
 
 

How BOP Countries Can Disrupt Western Markets

 
 
 

BOP Success Cases

 
 



Sviluppare se stessi in economia aziendale e in gestione



Risorse - Base della Piramide
 

Notizie su Base Piramide


     
 

Notizie su Piramide Prahalad


     
 

Video su Base Piramide


     
 

Video su Piramide Prahalad


     
 

Presentazioni su Base Piramide


     
 

Presentazioni su Piramide Prahalad


     
 

Di più su Base Piramide


     
 

Di più su Piramide Prahalad


     



Accelera la tua carriera manageriale



Paragonare a Base della Piramide:  Modello del Diamante  |  Dimensioni Culturali  |  Intento Strategico  |  Co-Creation Prahalad Ramaswamy  |  Business Process Reengineering


Ritornare alla Disciplina di Gestione: Etica & Responsabilità Sociale  |  Vendita  |  Strategia


Più Metodi, Modelli e Teorie di Gestione

Special Interest Group Leader

 


Tutto su 12manage | Pubblicitá | Collegati a noi / Citaci | Privacy | Suggerimenti | Termini del Servizio
© 2018 12manage - The Executive Fast Track. V15.0 - Ultimo aggiornamento: 16-12-2018. Tutti i nomi ™ dei loro proprietari.