Diagramma Causa ed Effetto (Diagramma a Lisca di Pesce) - Ishikawa

Centro di Conoscenza





Riassunto, forum, migliori pratiche, consigli di esperti e fonti di informazioni.


Diagramma a Lisca di Pesce di Kaoru IshikawaChe cosa è un Diagramma Causa Effetto? Descrizione

Il Diagramma Causa Effetto (Diagramma a Lisca di Pesce) dello statistico giapponese del Controllo Qualitativo Kaoru Ishikawa è una tecnica grafica che può essere usata in gruppo per identificare ed organizzare le cause di un evento, un problema o un risultato. Illustra graficamente il rapporto gerarchico fra le cause secondo il loro livello di importanza o di dettaglio e un dato risultato. E anche denominato: Diagramma di Ishikawa.
 

Origine del Diagramma a Lisca di Pesce. Storia

Il Diagramma a Lisca di Pesce è stato inventato dal professor Kaoru Ishikawa dell'Università di Tokyo, un esperto giapponese di quality management. Inizialmente è stato usato nel 1943 per contribuire a spiegare ad un gruppo di ingegneri della Kawasaki Steel Works come, un insieme complesso di fattori, potrebbe essere messo in relazione per aiutare a capire un problema.


Uso del Diagramma Causa Effetto | Diagramma a Lisca di Pesce. Applicazioni

  • Si concentra su un problema complesso in uno sforzo di gruppo. Paragonare: 8D Problem Solving
  • Identifica tutte le cause e le cause alla radice di un effetto, un problema, o uno stato specifico.
  • Analizza e collega alcune delle interazioni fra i fattori che influiscono su un processo o su un effetto particolare.
  • Permette l'azione correttiva.

Fasi nel creare un Diagramma di Ishikawa. Processo

  1. Spiegare lo scopo della riunione. Identificare, dichiarare e concordare sul problema o sull'effetto da analizzare.
  2. Posizionare una lavagna o un proiettore in modo da poterlo vedere tutto. Disegnare una scatola che contiene il problema o l'effetto sulla parte destra dello schemo con una spina orizzontale.

  3. Condurre una sessione di Brainstorming. Come prima bozza, per le branchie principali potete usare le seguenti categorie:
    • Terziario: le 8 P: Persone, Prodotto/Servizio, Prezzo, Promozione, Politiche, Processi, Procedure, Posto/Impianto/Tecnologia.
    • Produzione: le 6 M: Forza lavoro, Metodi, Misurazioni, Macchinari, Materiali, Madre Natura (Ambiente).
    • Usare le suddette categorie chiedendo per esempio: Quali sono le Questioni sulle Persone che influiscono/causano i problemi?
  4. Identificare le cause principali che contribuiscono all'effetto studiato. Ciò potrebbe essere fatto applicando un'analisi di Pareto (regola 80/20) o il metodo della Analisi delle Cause alla Radice.

  5. Queste cause principali si trasformano in etichette per le branchie secondarie del vostro schema.

  6. Per ogni sub-branchia principale, identificare altri fattori specifici che possono essere le cause dell'effetto. Chiedersi: Perchè questa causa sta accadendo?
  7. Identificare livelli sempre più dettagliati delle cause e continui ad organizzarle sotto le relative cause o categorie.
  8. Analizzare lo schema.
  9. Agire sullo schema. Rimuovere le cause del problema. Metodi sistematici generici per questa fase sono il Ciclo di Deming o il RACI.

Punti di Forza del Diagramma Causa Effetto. Benefici

  • Aiuta a trovare e considerare tutte le cause possibili del problema, piuttosto che solo quelle più evidenti.
  • Aiuta a determinare le cause alla radice di un problema o di una qualità caratteristica in un modo strutturato.
  • Incoraggia la partecipazione del gruppo ed utilizza la conoscenza del gruppo sul processo.
  • Aiuta a focalizzarsi sulle cause della questione senza ricorrere a reclami ed a discussioni irrilevanti.
  • Usa un format ordinato nel quale è facile leggere i rapporti causa ed effetto.
  • Aumenta la conoscenza del processo aiutando tutti ad apprendere di più sui fattori lavorativi e su come essi sono correlati tra loro.
  • Identifica le aree per ulteriori studi dove vi è una mancanza di informazioni sufficienti.

Limitazioni del Diagramma di Ishikawa. Svantaggi

  • Non particolarmente utile per i problemi estremamente complessi, dove molte cause e molti problemi sono correlati.

Presupposti del Diagramma a Lisca di Pesce. Circostanze

  • Un problema si compone di un numero limitato di cause, che a loro volta si compongono di cause secondarie.
  • Distinguere queste cause e le cause secondarie è una prima fase utile per trattare il problema.

Referenza Bibliografica: Kaoru Ishikawa - Guide to Quality Control -


Gruppo di Interesse Speciale Analisi di Causa ed Effetto


Gruppo di Interesse Speciale (10 membri)

Forum sul Analisi di Causa ed Effetto  

I argomenti più recenti su: Analisi di Causa ed Effetto.


When Should we Use a Cause Effect Diagram?
In addition to the usage and application areas already mentioned in the summary, the Ishikawa Diagram can be used in the (...)
5
0 reazioni
 
How to Apply Cause and Effect Analysis in a Processing Plant?
I work in a process plant. I'm always facing breakdowns of machinery or even small defects. People including myself tend (...)
4
3 reazioni
 
Using the Ishikawa Diagram in the Public Sector
What are the advantages to using a cause and effect diagram in the public sector rather than in the private sector? My t (...)
2
2 reazioni
 
Migliori Pratiche sul Analisi di Causa ed Effetto

Qui troverai le idee più preziose e suggerimenti pratici.


🥇 What is the Taguchi Principle?
Has anyone heard of the Taguchi principle and can you please explain what it is in simple terms? What are the benefits i (...)
23
15 reazioni

 
🥈 Cause and Effect Diagram: Next Steps
It is well known that C&E analysis is a good tool for trouble shooting. My point is there can be many causes while drawi (...)
18
2 reazioni

 
🥉 Solution and Effect Diagram
There exists also an inverted Ishikawa Diagram, with the Solution on the left and a big arrow with branches pointing to (...)
14
1 reazioni

 
Determining the Relevance of a Problem with an Ishikawa Diagram
I use the fishbone to determine the relevance of a problem. On the upper side of the fishbone I put the positive charact (...)
13
4 reazioni

 
Six Sigma and Fishbone Diagram
Is there a relation between six-sigma and the fishbone diagram? (...)
12
5 reazioni

 
Understanding Demand and Failure Demand
I am an MSc student of Six Sigma for service. For my final project I am evaluating the benefits of DMAIC lean "systems t (...)
8
6 reazioni

 
Ishikawa System Limitations
The Ishikawa system is a practical, solid tool for solutions of the quantitative problems. But when getting into subject (...)
6
1 reazioni

 
Complex Effect and Cause Relations
Note that Effects and Causes of organizational problems are often interlinked as when a child does not study and the mot (...)
5
9 reazioni

 
Ishikawa Process in Quality Control and Quality Management
Problem Analysis for quality control/management issues using the Ishikawa process has a high degree of applicability. It (...)
4
1 reazioni

 
Only the Probable, Approximate Main Cause is Found!
Cause-effect diagram is one of methods determining the approximate main cause not the exact one Because it depends on t (...)
3
0 reazioni

 
The 4Ms Model to Name Ishikawa Main Causes
I checked the internet to find out who and when used the original 4Ms as names for the main cause categories (branches). (...)
2
2 reazioni

 
Consigli degli Esperti sul Cause and Effect Analysis (Inglese)

Qui troverai consigli professionali di esperti.


How to ApplyThe 5 Whys Method

Definition, Process, Best Practices, Limitations (...)
   
 
 
 

Approaches to Conducting RCA Activities

Root Cause Analysis Methods (...)
   
 
 
 

3 Potential Categories of (Root) Causes

Root Cause Analysis, Ishikawa, 8D, TOC (...)
   
 
 
 

Team-oriented Cause and Effect Analysis

Team-based RCA (...)
   
 
 
 
Fonti di Informazione su Analisi di Causa ed Effetto

Qui troverai powerpoint, video, notizie, ecc. da utilizzare nelle tue lezioni e seminari.



Paragonare al Diagramma Causa Effetto: 8D Problem Solving  |  Analisi delle Cause alla Radice  |  Teoria dei Vincoli  |  Inchiesta Dialettica  |  Mappe Mentali  |  Principio della Piramide  |  Delphi Method  |  Ragionamento Strategico Analogico  |  Action Learning  |  Brainstorming  |  Six Thinking Hats  |  Matrice di Kepner-Tregoe  |  RACI  |  Diagramma di Gantt


Ritornare alla Disciplina di Gestione: Comunicazione & Abilità  |  Decisioni & Valutazioni  |  Supply Chain & Quality


Più Metodi, Modelli e Teorie di Gestione

Special Interest Group Leader

Sei un esperto in Analisi di Causa ed Effetto? Iscriviti gratuitamente

Link a questo centro di conoscenza

Copia questo codice sul tuo sito web:

 


Tutto su 12manage | Pubblicitá | Collegati a noi / Citaci | Privacy | Suggerimenti | Termini del Servizio
© 2020 12manage - The Executive Fast Track. V15.6 - Ultimo aggiornamento: 25-9-2020. Tutti i nomi ™ dei loro proprietari.