Modello del Diamante e Clusters
(Michael Porter)

Centro di Conoscenza

Capire la posizione competitiva di una nazione nella concorrenza globale. Spiegazione del Modello del Diamante di Michael Porter. Clusters. ('98)

Indice

  1. Riassunto
  2. Forum
  3. Expert Tips
  4. Risorse

  Stampa





Perché registrarsi?
Accedi

Che cosa è il Modello del Diamante? Descrizione

Il Modello del Diamante di Michael Porter per il vantaggio competitivo delle Nazioni offre un approccio che può contribuire a capire la posizione comparata di una nazione nella concorrenza globale. Il modello può anche essere usato per importanti regioni geografiche.


Vantaggi tradizionali del paese

Tradizionalmente, la teoria economica accenna i seguenti fattori per il vantaggio comparato di regioni o paesi:

  1. Terra
  2. Posizione
  3. Risorse naturali (minerali, energia)
  4. Lavoro e
  5. Dimensione della popolazione locale.

Poiché questi 5 fattori difficilmente possono essere influenzati, questo approccio si adatta ad una visione (ereditata) piuttosto passiva per quanto riguarda le opportunità economiche nazionali.


Clusters

Porter dice che lo sviluppo industriale è stato sviluppato a malapena su tali fattori ereditati. L'abbondanza di tali fattori può realmente insidiare il vantaggio competitivo! Egli introduce un concetto chiamato “clusters„ o gruppi di aziende collegate, fornitori, settori correlati e istituzioni, che ci sono in determinati luoghi.


Questi cluster sono concentrazioni geografiche di aziende interconnesse, di fornitori specializzati, di fornitori di servizi e istituzioni associate in un campo particolare. Si sviluppano in luoghi dove ci sono abbastanza risorse e competenze e raggiungono una soglia critica, assumendo una posizione chiave in una data branchia o attività economica, con un vantaggio competitivo sostenibile decisivo rispetto ad altri posti, o persino una supremazia a livello mondiale in quel campo. Porter dice che i cluster possono influenzare la concorrenza in tre modi:

  • Possono aumentare la produttività delle aziende del cluster.
  • Possono guidare l'innovazione nel campo in cui agiscono.
  • Possono stimolare nuovi business.

Alcuni esempi ben noti di Clusters sono gli USA con la Silicon Valley (computers), i Paesi Bassi con Rotterdam (logistica), India con Bangalore (outsourcing di software), USA con Hollywood (films), Francia con Parigi (fashion).


Secondo Porter, di regola il vantaggio competitivo delle nazioni è il risultato di 4 fattori ed attività avanzate ed interconnesse fra le aziende di questi clusters. Questi possono essere influenzati in modo proattivo dal governo.


Nazioni del diamante di Porter Fattori avanzati collegati per il Vantaggio Competitivo

  1. La Strategia, la Struttura e la Rivalità delle Aziende. Il mondo è dominato da circostanze dinamiche. La concorrenza diretta impone alle aziende di lavorare per aumentare la produttività e l'innovazione.
  2. Condizioni di Domanda. Se i clienti in una data economia sono molto esigenti, la pressione che sopporteranno le imprese per migliorare costantemente la loro competitività attraverso innovazioni di prodotto, alta qualità, ecc, sarà maggiore.
  3. Settori di Supporto. La prossimità spaziale di settori a monte o a valle facilita lo scambio di informazioni e promuove uno scambio continuo di idee ed innovazioni.
  4. Condizioni di Fattore. Al contrario della saggezza convenzionale, Porter sostiene che i fattori “chiave„ della produzione (o fattori specializzati) sono creati, non ereditati. I fattori specializzati di produzione sono la forza lavoro qualificata, il capitale e le infrastrutture. I fattori “non chiave„ o i fattori di uso generale, quali il lavoro non qualificato e le materie prime, possono essere ottenuti da tutte le aziende, quindi, non generano un vantaggio competitivo sostenuto. Tuttavia, i fattori specializzati comportano ingenti investimenti . E sono più difficili da duplicare. Ciò crea un vantaggio competitivo, perché se altre aziende non possono duplicare facilmente questi fattori, allora sono utili.

Il ruolo del governo nel Modello del Diamante di Porter

Il ruolo del governo nel Modello del Diamante di Porter è di fungere da catalizzatore e sfidante; è di incoraggiare - o persino spingere - le aziende a sollevare le loro aspirazioni e muoversi verso più elevati livelli di performance competitive. Devono incoraggiare le aziende ad innalzare le loro performance, stimolare la domanda di prodotti avanzati, focalizzarsi sulla creazione di fattore specializzati e stimolare la rivalità locale limitando la cooperazione diretta e facendo rispettare le regole antitrust.


Il vantaggio competitivo delle nazioni

Porter ha introdotto questo modello nel suo libro: “Vantaggio Competitivo delle Nazioni„, dopo aver fatto ricerca in dieci nazioni leader nel commercio. Il libro era la prima teoria di competitività basata sulle cause della produttività con cui le aziende competono. Anziché i vantaggi comparativi tradizionali quali le risorse naturali ed i centri del lavoro. Questo libro dovrebbe essere considerato una lettura obbligatoria per gli strateghi economici del governo. E` molto consigliato anche per gli strateghi aziendali che sono interessati all'ambiente macroeconomico delle società.


Referenza Bibliografica: Michael Porter - The Competitive Advantage of Nations -




Modello del Diamante e Clusters Forum Aiuto

Modello del Diamante e Clusters Special Interest Group


Special Interest Group

Modello del Diamante e Clusters Corsi & Eventi


Corsi, Seminari ed Eventi


Paragonare a: Catena del Valore di Porter  |  Vantaggio Competitivo di Porter  |  Porter Cinque Forze  |  The Value Net, Co-opetition  |  Base della Piramide  |  Analisi PEST  |  Analisi SWOT  |  Simulazione  |  Benchmarking  |  Pianificazione dello Scenario  |  Bricks and Clicks  |  Quattro Traiettorie di Cambiamento del Settore


Ritornare alla Disciplina di Gestione: Finanza & Investimenti  |  Conoscenze & Valori Intangibili  |  Strategia  |  Supply Chain & Quality


Più Metodi, Modelli e Teorie di Gestione

Sponsor
La vostra azienda è specializzata nella Diamond Model?

Special Interest Group Leader
Would you like to be our Diamond Model SIG Leader?

Tutto quello che devi sapere sul direzione aziendale

12manage per:



Smart Card sul Management

12manage in:





Copyright 2014 12manage - The Executive Fast Track. V12.0 - Ultimo aggiornamento: 24-4-2014. Tutto i nomi appartengono ai loro proprietari.